Comunicati, Opere Pubbliche, Riqualificazioni

CAN CAN vs LIMBO

rendering biblioteca di Alice parma

Risposta del capogruppo EP Cristian Salzano all’ennesimo attacco a firma Lega sul Piano periferie

“Scusate, abbiamo commesso un errore!”

Sarebbe bastata questa frase, semplice e netta, per riassumere la vicenda Piano Periferie.

Invece no, la Lega, dopo qualche giorno di riflessione e silenzio, produce un nuovo comunicato (fonte: parmadaily.it), l’ennesimo attacco alla nostra ammimistrazione.

Dopo mesi di nulla, dopo la rivolta di 96 comuni avete seguito i suggerimenti dei Sindaci di Italia per uscire da questa situazione di stallo.

Dopo mesi di nulla, costringete il nostro Comune ad accendere mutui per sopperire a quei fondi, sottoscritti da contratto, che ci darete nel 2020.

Risultato?

Si allungheranno i tempi di esecuzione e quindi di attesa per i cittadini, aumenteranno i costi per l’Ente e quindi a carico dei cittadini.

Voi continuate pure ad attaccare con comunicati, noi rispondiamo con i fatti.

Nel frattempo noi andiamo avanti ed approviamo in Giunta la partecipazione ad un Bando Regionale di due nuovi interventi di rigenerazione urbana per il Pablo e Oltretorrente: la Casa dei Mille e la Biblioteca di Alice.

C’è chi sostiene siano regalie e chi le chiama Strategie per i Quartieri.

Noi, esperti di Can Can (citando testualmente vostro comunicato), scalciamo e ci agitiamo per la Città.

Voi maestri di limbo, impegnati a trovare sempre quel piccolo spazio per giustificare i vostri errori…

E intanto l’asticella scende…

Cristian Salzano

Capogruppo Consiliare

Effetto Parma

Previous ArticleNext Article