Comunicati, Mobilità, Opere Pubbliche, Sostenibilità

Salzano replica a Cavandoli: “Finito il tempo dei proclami elettorali, Parma attende risultati”

cristian salzano

Se parlare di risultati ottenuti e tangibili pur a fronte di criticità riscontrate e di difficile risoluzione riguardo il tema dell’Alta Velocità a Parma significa esprimersi in politichese, nutro il dubbio che la consigliera e deputata Cavandoli non abbia realmente partecipato alla recente campagna elettorale e non abbia ascoltato le varie dichiarazione rilasciate dal suo partito, quelle sì ricche di frasi fatte e slogan per colpire la pancia dell’elettorato.
C’è un tempo per i proclami, delle critiche a prescindere e delle facili soluzioni ma poi viene il tempo del fare, del concretizzare e trasformare in risultati le promesse fatte. Leggo ad oggi diverse frenate, un po più di prudenza; siamo passati dalla pulizia con le ruspe quartiere per quartiere all’entrata in punta di piedi al Ministero.
Ci auguriamo che questi passi indietro non riguardino anche Parma e che la città non debba pagare quel grave “trattamento diverso” di ripicca nei confronti dell’amministrazione Pizzarotti annunciato dal Consigliere regionale della Lega Rainieri all’indomani delle elezioni.
Riuscirete a portare a termine ciò in cui altri non sono riusciti? Avremo finalmente la deroga per l’utilizzo per attività permanenti sul Ponte Nord? Arriveranno nuove forze dell’ordine? O passeremo dalle interrogazioni in Consiglio Comunale alle giustificazioni dietro i banchi del Governo? Attendiamo risultati.

Cristian Salzano
Capogruppo Effetto Parma

Previous ArticleNext Article