Opere Pubbliche

Sicurezza sulla Massese, Salzano: “Comune pronto con progetto, ci si augura appoggio della Provincia e di tutte le forze politiche”

Il capogruppo in consiglio comunale di Effetto Parma, Cristian Salzano, interroga l’assessora alla viabilità Tiziana Benassi sulla questione sicurezza lungo la strada Massese.

“La strada provinciale Massese è una delle arterie principali di collegamento tra la città e la provincia. – spiega il consigliere Salzano- Il traffico intenso, i mezzi pesanti, le folli velocità delle auto che corrono su questa strada e i troppi incidenti segnalati in località Corcagnano, devono far sì che la sua viabilità e messa in sicurezza tornino ad essere al centro dell’agenda politica del Comune di Parma e della Provincia. Rendiamo la Massese una strada su cui creare un tavolo di lavoro non un campo di battaglia tra varie parti politiche. Il mio appello va anche ai consiglieri di forze politiche oggi in Provincia, Regione e Governo”.

“In particolare a Corcagnano – continua Salzano – si vedono punti critici all’altezza della scuola Verdi, dell’asilo Origami, della Casa Azzurra e di piazza Indipendenza. Tratti in cui si necessita maggiore attenzione per gli attraversamenti di bambini, famiglie e anziani. Dall’anno scorso sono in corso lavori di riqualificazione e messa in sicurezza di Piazza Indipendenza. Sono impegnati due agenti della Polizia Municipale negli orari di ingresso e uscita degli alunni ma tutte queste misure non sembrano bastare. I residenti continuano a segnalare criticità e chiedono misure urgenti”.

“Come ribadito dall’assessora Tiziana Benassi rispondendo all’interrogazione – continua il capogruppo di Effetto Parma – l’amministrazione di Parma si è già attivata ma da sola non basta. Il Comune si è fatto promotore di un progetto che prevede la realizzazione di una rotatoria provvisoria all’altezza di via Romani, vicino all’asilo, spartitraffico e nuovi punti d’illuminazione. La questione ora aspetta l’approvazione della Provincia e ci auguriamo che tutte le forze politiche siano favorevoli a questi interventi urgenti. Il Comune si è detto disponibile a stanziare risorse economiche e personale per l’attuazione ma la strada è di proprietà statale e gestita dalla Provincia. Ora è arrivato il momento di rimediare a decenni di errori nelle scelte urbanistiche della strada Massese.

Da cittadino mi riterrò soddisfatto solo quando vedrò finalmente attuati questi interventi”.

L’assessora Tiziana Benassi ha annunciato che si terrà il prossimo 6 marzo una assemblea pubblica dove l’amministrazione presenterà nel dettaglio il progetto per la strada provinciale Massese.

Previous Article